Offerte libere a sostegno del BEARZI

Don Bosco, per portare avanti le sua attività educative, non ha mai esitato a stendere la mano per chiedere aiuto e solidarietà, non escluso il sostegno economico. Anche noi, oggi, che cerchiamo di imitare Don Bosco nel nostro tempo, ci rendiamo conto di avere bisogno di aiuto, e non ci vergogniamo di chiederlo a tutte le persone e le aziende generose. Abbiamo anzitutto bisogno di vicinanza, simpatia, condivisione e solidarietà cristiana. Ma allo stesso tempo chiediamo, a chi generosamente può farlo, un aiuto in termini di risorse economiche.

Le modalità sono svariate: offerte, borse di studio, eredità, celebrazioni di S. Messe, uso dei nostri ambienti per riunioni o convegni, possono essere modi particolari di sostenere la nostra attività educativa al servizio dei giovani.

In particolare ci permettiamo di sottolineare che la Legge n. 40 del 2 aprile 2007, pubblicata in G.U. n. 77 del 2.4.2007 - suppl. ord. n. 91 - per le scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie senza scopo di lucro – permette la deducibilità dal reddito d’impresa, delle donazioni a favore degli istituti scolastici.

Questi i punti rilevanti:

a. per le aziende si applica la deduzione, con il doppio limite del 2% del reddito d’impresa dichiarato, nella misura massima di 70mila euro annui;

b. le erogazioni, per essere deducibili devono essere effettuate per il tramite di un intermediario bancario o postale;

c. le donazioni sono vincolate, nel senso che è necessario - per ottenere la deduzione - specificare che è erogata ad uno o più dei seguenti fini:

  • innovazione tecnologica;
  • all’edilizia scolastica;
  • all’ampliamento dell’offerta formativa.



DATI PER OFFERTA LIBERA A SOSTEGNO

Ragione sociale e sede ISTITUTO SALESIANO “G. BEARZI” – Via Don Bosco, 2 – 33100 Udine

Codice fiscale del Bearzi: 00467590303

C/c bancario istituzionale su cui versare: IT 47 G 03359 01600 100000005572