Navigare ma non affondare

 www.bearzi.it Qual’è la vera utilità del cellulare e dei social nel rapporto con i nostri figli? Che “amicizia” è quella che si costruisce solo con i messaggi, che ha paura del confronto con gli altri, che spesso rende i ragazzi dipendenti e favorisce la loro chiusura ai rapporti “umani”? E perché questo bisogno di essere sempre connessi? Di questo e molto altro se ne parlerà  con lo psicologo dott. Andrea Mian giovedì 20 aprile, in una serata dal tema "Navigare ma non affondare - Cellulare e social come occasione di dialogo". Un incontro educativo, proposto per i genitori dall'associazione "Famiglie per l'Accoglienza", dedicato a come gestire in maniera ottimale i nuovi mezzi di comunicazione. Apputamento alle 20.30 nella sala Zampolo dell'Istituto "Bearzi".